Cerca nel mio blog

Avviso


APPUNTIDILINUX E' STATO SPOSTATO SU UN NUOVO SITO: WWW.APPUNTIDILINUX.IT

QUESTO RIMMARRÀ COME ARCHIVIO STORICO DEI POST DALLA NASCITA DEL PROGETTO AD OGGI MARZO 2016.

GRAZIE A TUTTI VI ASPETTO SUL NUOVO SITO.
ROBERTO LISSANDRIN

martedì 6 agosto 2013

Installare un server mysql php sul vostro linux ( server lamp)

Se siete entrati in questo articolo è perché, molto probabilmente, già sapete cos’è LAMP. Se siete dei Webmaster o degli sviluppatori web, non potete non crearvi in locale il vostro laboratorio per gli esperimenti. Avete bisogno di un luogo dove testare e sviluppare le vostre app, i vostr script e i vostri siti prima di caricarli online! Per preparare l’ambiente giusto, ed avere ogni strumento necessario, vi basterà installare LAMP sul vostro Ubuntu 12.10 Quantal Quetzal: Linux Apache MySql e Php è sicuramente il quadrinomio perfetto e fondamentale che non può mancare sul vostro sistema.

Per completare l’opera, ho deciso anche di aggiungere all’articolo l’installazione di PhpMyAdmin che, personalmente, ritengo davvero molto utile. Su Ubuntu si potrebbe installare ogni pacchetto in modo manuale e  separata dagli altri: prima apache, poi mysql ed infine php. Ma perché complicarci la vita se possiamo avere tutto con un solo comando?

A differenza delle precedenti guide, non vi consiglierò di utilizzare tasksel perché alcuni lettori hanno riscontrato gravi problemi dopo il suo utilizzo. Esiste, incredibile davvero, un comando ancora più veloce per installare LAMP su Ubuntu 12.10 Quanta Quetzal ed è il seguente:

sudo apt-get install lamp-server^

Durante l’installazione vi verrà chiesta la password da utilizzare in MySQL (ricordate che il nome utente è “root“): inseritela, confermatela e continuate l’installazione. Ora aprite il browser e digitate:

localhost

oppure:

127.0.0.1

e se comparirà la famosa scritta “It Works” è andato tutto bene. Ora vi consiglio di installare anche PHP5 e alcune sui librerie che possono tornare utili. Il comando è:

sudo apt-get install php5 php5-gd php5-mysql php5-curl php5-cli php5-cgi php5-dev

Se volete verificare che Php sia installato correttamente digitate da terminale:

sudo gedit /var/www/prova.php

ed incollate nel file che creerete questa semplice funzione:

<?php phpinfo(); ?>

E sempre da browser digitate:

localhost/prova.php

Date invio e se non riceverete errori, ma solo la visualizzazione delle info su Php ed il sistema, allora tutto è andato tutto liscio come l’olio. Non ci resta che installare PhpMyAdmin, una comoda interfaccia ed utility per meglio gestire i Database. Aprite il terminale e digitate:

sudo apt-get install phpmyadmin

A fine installazione per verificare che PhpMyAdmin funzioni digitate da browser:

http://localhost/phpmyadmin

ed inserite come utente “root” e come password quella che avete inserito per MySql durante il processo di installazione. È tutto ;)

Roberto Lissandrin

Nessun commento:

Posta un commento

Mappa del sito

Articoli correlati