Cerca nel mio blog

Avviso


APPUNTIDILINUX E' STATO SPOSTATO SU UN NUOVO SITO: WWW.APPUNTIDILINUX.IT

QUESTO RIMMARRÀ COME ARCHIVIO STORICO DEI POST DALLA NASCITA DEL PROGETTO AD OGGI MARZO 2016.

GRAZIE A TUTTI VI ASPETTO SUL NUOVO SITO.
ROBERTO LISSANDRIN

venerdì 4 settembre 2009

Fedora 11 - test installazione 1


Fedora 11 test installazione


Rieccomi qua' dopo la pausa estiva, dopo aver letto tanta pubblicita' su Fedora 11, mi e' venuta voglia di provarla.

Sintetizzo: per quanto riguarda l'installazione devo dire che non e' molto user-friendly soprattutto per la parte relativa al partizionamento o scelta delle partizioni del disco.
Si deve migliorare non e' chiara e semplice, per il resto vengono richieste poche informazioni raccolte in poche schermate ( le solite: lingua orario nome utente etc) ma la fase vera e propria di installazione e' lenta alla windows insomma.

Brutta fine ha fatto il mio grub ( menu di avvio) sostituito dal suo di fedora ma non funzionante per le altre distribuzioni gia' presenti nel disco.

Mi aspettato un riconoscimento automatico delle altre installazioni presenti e la creazione di un menu di grub completo come avviene in tantissime altre distribuzioni, mentre ad un certo punto mi ha proposto una anteprima del menu' chiedendomi di compilare il nome delle altre distribuzioni e relativa partizione (mi pare) ma non ha funzionato bene, tant'e' vero che poi sono dovuto intervenire a mano per sistemarlo.

Insomma la fase partizionamento e installazione del grub non mi ha convinto sarebbe da approfondire.

Al riavvio ( tra l'altro con veloce boot ) e' apparso tutto il desktop gnome completo nelle sue funzionalita'.

Mi e' sembrato agile nell'utilizzo e performante ma da approfondire ...

Strana la nomenclatura affibbiata alle partizioni esistenti ( con codice alfanumerico lungo ) .

Insomma come prima impressione sembra si tratti di una solida e veloce distribuzione ma un po' particolare o se non altro da approfondire.

Il sistema di aggiornamento automatico e' alla windows ( windows update ) e il sistema di installazione software e' piu' brigoso e meno intuitivo del solito synaptic utlizzato fino ad ora nelle altre distribuzioni.

Al prossimo post per approfondimenti

Roberto Lissandrin

Nessun commento:

Posta un commento

Mappa del sito

Articoli correlati