Cerca nel mio blog

Avviso


APPUNTIDILINUX E' STATO SPOSTATO SU UN NUOVO SITO: WWW.APPUNTIDILINUX.IT

QUESTO RIMMARRÀ COME ARCHIVIO STORICO DEI POST DALLA NASCITA DEL PROGETTO AD OGGI MARZO 2016.

GRAZIE A TUTTI VI ASPETTO SUL NUOVO SITO.
ROBERTO LISSANDRIN

giovedì 15 gennaio 2009

Linux e Windows un po' di chiarezza

Spesso si tende a fare un po' di confusione quando si parla di sistemi operativi.
Ultimamente se ne sentono delle belle quando qualcuno parla di windows e linux senza aver prima approfonito l'argomento.

Non e' colpa dell'utente e' colpa del sistema formativo ( scuole ) che ancora una volta non riescono a rimanere al passo con i tempi e quindi escono generazioni di Studenti impreparati ad affrontare il settore tecnologico in continua evoluzione.

Comunque vediamo se in pochi paragrafi riusciamo a chiarire le idee....

Windows, Linux e MacOs sono SISTEMI OPERATIVI quindi sostanzialmente software predisposto al funzionamento di particolare hardware.
Alcuni nascono per hardware specifico altri sono un po' meno settoriali e possono essere utilizzati su un maggior numero di tipologie di hardware. ( pc, palmari, telefonini etc......)

La prima differenza sostanziale tra Linux e gli altri e' data dal fatto che non e' un software proprietario e nella quasi totalita' dei casi non lo si paga.

E' nato dal piu' famoso e datato Unix ed e' cresciuto nel tempo grazie a Internet e a un grosso gruppo di sviluppatori e utenti che hanno contribuito e contribuiranno a migliorarlo sempre di piu' nel tempo.

Detto questo Linux puo' essere utilizzato soprattutto in due modalita' principali :
in ambiente Desktop e in ambiente Server

Gli ambienti Desktop sono, di norma, utilizzatori di sofware come S.O. windows 98 2000 xp etc ..., nentre gli ambienti server sono, di norma, erogatori di servizi ( web, motori di ricerca e tanto altro) e per fare il solito raffronto possiamo paragonarlo a windows NT e similari

Ad oggi si contano innumerevoli distribuzioni diverse di Linux soprattutto in ambiente Desktop
le piu diffuse al momento sono le note: Ubuntu e derivate, open Suse , Mandriva etc....

Tutte derivano da storiche distribuzioni nate anni orsono quali debian, slackware, redhat etc.

Personalmente prediligo : Linux Mint (gnome) e Linux Mepis (kde) per ambiente Desktop e Fedora Core per l'ambiente server.

Per quanto riguarda l'ambiente server esistono distribuzioni piu' specifiche a tale servizio quindi meno orientate all'aspetto grafico piuttosto che alla implementazione di servizi da erogare.

Il cuore di Linux e' dato dal Kernel che, periodiamente aggiornato, viene inserito nelle nuove release delle varie distribuzioni e che, contiene anche molti driver per far funzionare l'hardware.

A corredo del Kernel ci sono tutti gli ambienti grafici ( interfacce grafiche ) le principali sono GNOME, KDE, XFCE, etc.... e tutto il parco software a disposizione gratuita per completare la funzionalita' di LINUX

Alcune problematiche possono nascere relativamente al riconoscimento dell'hardware in quanto molte case produttrici di tale hardware rilasciano driver solo per il mondo windows o mac e solo ultimamente stanno inserendo nei loro siti e cdrom di installazione anche driver per linux.
Quindi la colpa non e' di Linux ma dei costruttori di hardware.
In ogni caso ad oggi le varie distribuzioni hanno un ottimo livello di riconoscimento dell'hardware inpossibile fino a pochi anni fa'.

Grosso modo possiamo dire che quello che si fa' con windows ora lo si puo fare anche con linux senza troppi problemi.
Esiste anche la possibilita' di far condividere in uno stesso pc sia windows che linux e all'avvio scegliere con quale sistema operativo lavorare, inoltre da un anno a questa parte e' ormai consolidata la funzionalita' in linux di gestione del file system di windows ( fat32 ntfs ) quindi da linux e' possibile leggere e scrivere nel disco windows ( il contrario non lo consiglio) .

C'e' una considerazione da fare importante, mentra da uan parte l'utilizzo di windows e la risoluzione dei suo mille problemi arricchisce il conto in banca di qualcuno a discapito degli utenti, dall'altra parte l'utilizzo e la partecipazione a forum specifici contribuisce alla crescita di uno strumento libero per tutti e di tutti e alleggerisce il nostro portafoglio.

Virus e similari, discorso importante qui linux fa' da padrone perche' in linux si lavora in modalita' utente comune che piu' di tanto non puo' fare, per installare un programma o modificare i file e impostazioni di sistema occorre la password di root del supervisore, senza la quale nulla di importante puo essere fatto.
All'occorrenza basta inserirla senza uscire dalla sessione e proseguire.
Poi forse non conviene a nessuno minare le funzionalita' di un qualcosa di non commerciale alrimenti chi andrebbe a comprare prodotti per pulizia e ottimizzazione e protezione di un prodotto gratis ????

Per gli accaniti utilizzatori di windows c'e' anche la possibilita' in linux mediante programmi tipo Virtualbox di installare e quindi far girare windows in una finestra di linux in contemporanea.



Continua .......


Roberto Lissandrin

Nessun commento:

Posta un commento

Mappa del sito

Articoli correlati