Cerca nel mio blog

Avviso


APPUNTIDILINUX E' STATO SPOSTATO SU UN NUOVO SITO: WWW.APPUNTIDILINUX.IT

QUESTO RIMMARRÀ COME ARCHIVIO STORICO DEI POST DALLA NASCITA DEL PROGETTO AD OGGI MARZO 2016.

GRAZIE A TUTTI VI ASPETTO SUL NUOVO SITO.
ROBERTO LISSANDRIN

martedì 28 luglio 2009

Linux funziona o non funziona ?


POST INDEX

E' ora di mettere un po' ordine sul dilemma "linux funziona o non funziona"...

Spesso e soprattutto gli utenti alle prime armi, si fermano al primo inghippo con la scusa generica linux non mi funziona.....

Non e' cosi', la verita' e' piu' articolata e complessa, in realta' Linux funziona alla grande, certe distribuzioni vanno meglio sono piu' stabili piu' curate altre meno ma FUNZIONANO.


Il vero problema sta' solo ed esclusivamente nella compatibilita' Hardware del sistema in uso
.

I problemi che si possono manifestare sono a due livelli:
1 - primo problema a livello di riconoscimento e compatibilita' con la scheda grafica, se possediamo un scheda ATI o NVIDIA possiamo stare certi del corretto riconoscimento se invece e' di altra marca o modello possiamo avere dei problemi, pero' superabili agendo a posteriori e manualmente nella configurazione del server grafico ( sconsigliato ai poco esperti)
Se si riscontrano problemi di questo tipo e' meglio per i poco esperti cambiare distribuzione.

2 - secondo problema puo' verificarsi a livello di compatibilta' o riconoscimento di specifico hardware esempio scheda audio, scheda wifi etc....
Sono comunque risolvibili agendo a posteriori nella configurazione del sistema e soprattutto cercando in rete come risolvere tali problematiche o sui forum delle specifiche distribuzioni.

Quindi ricapitolando Linux va' alla grande e devo dire che a livello di riconoscimento hardware va' meglio che windows nel senso che il database dell'hardware contenuto nel kernel e di gran lunga migliore di quello di windows.

Ma quando comprate un computer e' per caso certificato Linux ??
No o difficilmente, ma certamente sara' certificato windows e allora di cosa vi lamentate ???

Imprecazioni vanno inviate ai costruttori hardware che mettono a disposizione quasi esclusivamente driver per windows, ma questa situazione piano piano sta' cambiando e si comincia a trovare sempre piu' disponibili anche driver per linux, e' solo questione di tempo.

Concludendo: prima di dire linux non va' fate mente locale provate diverse distribuzioni e soprattutto documentatevi e segliete quella piu' adatta al vostro hardware.

Roberto Lissandrin


4 commenti:

  1. bho non so...io sono molto ignorante in materia GNU/linux ...ma molto, molto...ho iniziato con ubuntu 8.10 e con quella dist. ho avuto qualche problemino con il WiFi, ma cercando mezz'ora sui forum di ubuntu ho trovato la soluzione...negli stessi forum alcuni utenti si lamentavano di non riuscire ad installare CC(crap cleaner) , "famoso" software per win...quindi non so...magari linux avrà qualche problemino di suo...ma credo che una parte di questo "linux non funziona" sia solo causa degli utenti e della loro "incapacità"
    ho notato pure che molti non si vogliono nemmeno sforzare per imparare il senso dei comandi e cosa essi significhino (es sudo=superuser do) ...vabbè la smetto

    RispondiElimina
  2. Secondo me , i problemi non sono solo il supporto hardware ma anche l'ancora ormai poca user-friendlytà ovvero anche su ubuntu ancora serve il terminale , cosa ostica per un novellino .
    Se ti è piaciuto il mio post http://www.arresojas.it

    RispondiElimina
  3. Per quanto riguarda l'usabilita' e' la direttiva verso la quale stanno andando tutte le distribuzioni ubuntu nuova relase del prox anno ha proprio questo come obiettivo.
    Nle frattempo altre distro hanno fatto passi da gigante a riguardo es. linux mint ubuntu derivata ma molto piu' user-friendly.

    Per il resto concordo se non c'e' la conoscenza e manca la voglia di approfondire e' inutile avventurarsi in questo nuovo mondo state con windows e soffrite in silenzio ( la ver. 7 promette bene sembra ottima).
    Spesso mi chiedono cose che basta solo scriverle in google per trovare mille soluzioni, si tratta di pigrizia e mancanza di basi informatiche.

    Roberto

    RispondiElimina

Mappa del sito

Articoli correlati