Cerca nel mio blog

Avviso


APPUNTIDILINUX E' STATO SPOSTATO SU UN NUOVO SITO: WWW.APPUNTIDILINUX.IT

QUESTO RIMMARRÀ COME ARCHIVIO STORICO DEI POST DALLA NASCITA DEL PROGETTO AD OGGI MARZO 2016.

GRAZIE A TUTTI VI ASPETTO SUL NUOVO SITO.
ROBERTO LISSANDRIN

lunedì 23 maggio 2011

Ubuntu 11.04 - Mint 11 niente di sconvolgente....

La primavera ha portato una  ventata di novita' nel mondo linux ma nella sostanza niente di particolare...

Ubuntu ha rilasciato la nuova 11.04 con Unity come interfaccia grafica di default e Linux Mint sta' per rilasciare la nuova release 11 con il solito gnome  invece che il promesso nuovo gnome 3


In ubuntu e' possibile utilizzare anche gnome al posto di Unity basta selezionarlo al momento del login "default classic", Unity e i suoi pulsantoni mi sembra meno professionale e non tanto immediata nell'utilizzo.

In Mint 11, almeno per quello che si vede dalla Release Candidate, nessuna grossa novita' gnome 3 non ci sara' almeno sembra.

In entrambe hanno lavorato per aggiornare alcuni software di default ( firefox e Libreoffice al posto di openoffice), entrambe propongono software diversi dai precedenti standard ma in vera sostanza sembra
la solita frittata rigirata e arricchita senza nulla di particolare.

Dal punto di vista della compatibilita' hardware sembrano entrambi ok non ho rilevato problemi anche su hardware diverso, per la stabilita' e affidabiltia' e' presto per esprimere giudizi occorre metterli alla prova in modo serio e in questo il mio lavoro (pesantemente multitask ) mi sara' di ausilio.

Nota dolente il boot, in entrambi i casi non sembra essere veloce anzi per ora lo trovo piu' lento delle release precedenti.

Insomma non sono soddisfatto, attendo di avere il tempo per test piu' particolareggiati ma speravo in qualcosa di piu' sinceramente.

Per ora continuo a prediligere mint 9 gnome per pc desktop e notebook e mint 9 lxde per pc datati
anche perche' la 9 e' una LTS ( supporto a lungo termine)

Roberto Lissandrin

3 commenti:

  1. Ho provato GNOME 3 su Fedora e anche li' i "pulsantoni" mi sembrano poco professionali e scomodi da usare. GNOME 3.0 sembra inseguire un pubblico giovane e avvezzo agli iPad. E' vero che c'era bisogno di una revisione dell'interfaccia, perche' i monitor coi 16:10 si abbassano in verticale e si allargano in orizzontale (diventano stile Cinemascope, mentre la realta' secondo me e' in 4:3)... ma bastava creare un'interfaccia a barra singola (alla Mint) e riorganizzare i menu. Sono perplesso.

    RispondiElimina
  2. Io non capisco , dove spariscono le icone dei programmi in esecuzione , tipo skype , chiudendo la finestra di skype , con la X , dovrebbe rimanere un'iconcina sulla barra sotto ma non c'e' mentre il programma e' ancora in esecuzione , lo stesso capita anche con desktopnova , dovrebbe rimanere l'iconcina del programma ma non c'e'.

    RispondiElimina
  3. La grafica futura di linux sta' puntanto verso interfacce a "pulsantoni" ah ah sia per Unity sia per gnome3, purtroppo anche altre distribuzioni come meego hanno fatto la stessa scelta.
    Ricordo che e' sempre possibile installare altri windows manager come lxde, xfce etc... e resta sempre KDE che pero' non mi convince soprattuto dalla versione 4.
    In unity per passare da una applicazione all'altra si puo' utilizzare il solito Alt+Tab oppure dovrebbe esserci l'icona del programma aperto nel launcher ...
    Roberto

    RispondiElimina

Mappa del sito

Articoli correlati