Cerca nel mio blog

Avviso


APPUNTIDILINUX E' STATO SPOSTATO SU UN NUOVO SITO: WWW.APPUNTIDILINUX.IT

QUESTO RIMMARRÀ COME ARCHIVIO STORICO DEI POST DALLA NASCITA DEL PROGETTO AD OGGI MARZO 2016.

GRAZIE A TUTTI VI ASPETTO SUL NUOVO SITO.
ROBERTO LISSANDRIN

domenica 2 maggio 2010

Fedora 12 - Installazione imbarazzante

Ancora una volta ho provato l'installazione di Fedora 12 e ancora una volta ho avuto una forte delusione nell'utilizzare il suo processo di installazione.

Per prima cosa si e' praticamente obbligati a selezionare prima del login la lingua esatta con cui poi si pensera' eventualmente di installarla perche' altrimenti non viene richiesta, si passa subito alla scelta tastiera....

Il resto scorre liscio fino al partizionamento del disco che e' arreca imbarazzo e confusione, non e' assolutamente chiaro molto articolato soprattutto se non si effettua una installazione su tutto il disco.

Superato in qualche modo questo ostacolo resta l'imbarazzo nella fase di installazione del Grub che chiama Other eventuali installazioni presenti di windows e non riconosce altri os linux gia' presenti.

Insomma sara' anche una bella distribuzione ma per quanto riguarda il processo di installazione devono lavorare ancora molto, sono molto lontani da Ubuntu e derivate....

Confido nella versione 13 che dovrebbe uscire per il 18 Maggio 2010 attendiamo fiduciosi...

Roberto Lissandrin

6 commenti:

  1. Non mi sembra che siano delle limitazioni; al contrario lascia possibilità di scelta all'utente.

    In ogni caso consiglio la lettura del mio post riguardante proprio l'installazione di Fedora:

    http://computer-legacy.blogspot.com/2010/01/linee-guida-per-linstallazione-di.html

    RispondiElimina
  2. Premesso che preferisco Fedora e derivate a Debian e derivate, quindi il mio giudizio potrebbe essere un po' di parte, definire imbarazzante il processo di installazione di Fedora 12 mi sembra eccessivo.
    Si', sono d'accordo sul fatto che si possano fare delle migliorie. Forse una e' quella relativa alla personalizzazione dei pacchetti.
    Peppino Anselmi

    RispondiElimina
  3. ma soprattutto c'e' da migliorare molto nelle fasi di partizionamento e assegnazione per l'installazione del grub che non e' in grado di rilevare correttamente altre partizioni con altri os presenti e cio' e' per me gravissimo.
    Roberto

    RispondiElimina
  4. Anche la open suse 11.2 ha limiti in tal senso,,, sempre perfetto invece con ubuntu e derivate o altre distro debian tipo hymera o mepis,,,,

    Roberto

    RispondiElimina
  5. Mi dispiace Roberto, ma ti devo contraddire ancora.
    Dico per esperienza che Fedora riconosce benissimo altri SO preinstallati inclusa la vostra amata Ubuntu.

    Al massimo devono essere fatte piccole modifiche al file di configurazione di grub.

    Una domanda, da quanto tempo usi Fedora ?

    RispondiElimina
  6. Io l'ho provato su due pc con entrambi 4 partizioni windows linux mint swap e fedora al momento del grub in installazione mi ha proposto solo other per windows e fedora.
    C'era la possibilta' di fare aggiungi ma bisognava impostare tutto a mano oppure procedere e poi a installazione terminata correggere il grub, non mi sembra una gran cosa....
    Roberto

    RispondiElimina

Mappa del sito

Articoli correlati