Cerca nel mio blog

Avviso


APPUNTIDILINUX E' STATO SPOSTATO SU UN NUOVO SITO: WWW.APPUNTIDILINUX.IT

QUESTO RIMMARRÀ COME ARCHIVIO STORICO DEI POST DALLA NASCITA DEL PROGETTO AD OGGI MARZO 2016.

GRAZIE A TUTTI VI ASPETTO SUL NUOVO SITO.
ROBERTO LISSANDRIN

sabato 9 gennaio 2010

Fedora 12 personalizzazione


Dopo la fase di installazione che e' senza dubbio da migliorare per renderla piu' chiara e accessibile e magari totalmente grafica, occorre operare sui repository di sistema per aggiungerne altri, altrimenti i codec audio video e alcuni software non vengono trovati nei repo di default.

Personalmente penso che se vogliamo concorrere con windows, occorre rendere piu' completa possibile la distribuzione gia' in fase di installazione come gia' avviene per esempio con Linux Mint, sabayon e altre distro minori, altrimenti rischiamo di tagliare fuori tutti gli utenti poco esperti che a questo punto restano con windows.
In alternativa puo' essere una buona soluzione mettere uno script a menu che installi i codec aggiuntivi se si vuole, cosi' come avviene il altre distribuzioni.

Comunque come suggeritomi da: Sagitter, nel suo blog troviamo una guida passo dopo passo per installare i repository aggiuntivi e permettere quindi alle applicazioni di trovare scaricare e installare i codec mancanti.

La guida la trovate qui : http://computer-legacy.blogspot.com/2009/11/articolo-configurazione-fondamentale.html

Per comodita' riporto i punti salienti:

installare repo aggiuntivi
Da terminale:
$ su -
password di root
# rpm -Uvh http://download1.rpmfusion.org/nonfree/fedora/rpmfusion-nonfree-release-stable.noarch.rpm
# rpm -Uvh http://download1.rpmfusion.org/free/fedora/rpmfusion-free-release-stable.noarch.rpm


in alcuni casi ho dovuto invertire l'ordine dei due comandi sopra...

# yum -y update
# reboot

Installare plugin flash
# rpm -ivh http://linuxdownload.adobe.com/adobe-release/adobe-release-i386-1.0-1.noarch.rpm
# rpm --import /etc/pki/rpm-gpg/RPM-GPG-KEY-adobe-linux
# yum install flash-plugin

Grazie, Roberto Lissandrin

2 commenti:

  1. Ti ringrazio per aver linkato il mio blog, ma ho delle precisazioni da fare.

    "Personalmente penso che se vogliamo concorrere con windows..." Fedora e tanto meno Linux non deve concorrere con Windows; Linux è Linux.

    Non serve uno script per l'installazione dei pacchetti, esiste già una GUI di yum che può farlo (Yumex).

    I repo RPMFusion racchiudono i diversi repo utilizzati fino a poco tempo fa, rendendo la reperibilità dei pacchetti più facile. I codec proprietari, in quanto tali, sono disponibili nei repo aggiuntivi; non lo sono in default perché contenuti solo quelli opensource.

    RispondiElimina
  2. Ti ringrazio per le precisazioni, io leggo e scrivo anche articoli per alcune riviste di linux e l'aria che tira e' sempre quella di cercare di proporre linux sempre di piu' e sempre ad un bacino di utenza maggiore....

    Ubuntu prox relase ( marzo 2010 ) ho proprio come uno degli obiettivi maggiori quello di creare una release molto ma molto facile da utilizzare e configurare, sulla stessa linea sono Mint, hymera, moblin e altre distro.

    Io penso che prima o poi ce la faremo ma c'e' ancora da lavorarci su, intanto la microsoft ha gia' preso posto con l'ultima windows 7 che devo riconoscere non e' male rispetto alle prec.ti soprattutto rispetto a quell'aborto di vista.

    Comunque vediamo il mondo e' bello perche' e' vario ah poi c'e' sto moblin che sta' prendendo piede perche' e' la intel a spingerlo, vedremo il 2009 e' stato l'anno dei social network vediamo se il 2010 sara' quello dei sistemi operativi alternativi.....

    Grazie Roberto

    RispondiElimina

Mappa del sito

Articoli correlati