Cerca nel mio blog

Avviso


APPUNTIDILINUX E' STATO SPOSTATO SU UN NUOVO SITO: WWW.APPUNTIDILINUX.IT

QUESTO RIMMARRÀ COME ARCHIVIO STORICO DEI POST DALLA NASCITA DEL PROGETTO AD OGGI MARZO 2016.

GRAZIE A TUTTI VI ASPETTO SUL NUOVO SITO.
ROBERTO LISSANDRIN

martedì 16 settembre 2008

Installazione di Linux

Dunque come descritto in precedenti post esistono due principali soluzioni che possono essere utilizzate per la installazione su hard disk:
- la prima e' quella di utilizzare ( se esiste ) la versione live della distribuzione desiderata, avviare quindi il pc da cdrom live e una volta completata la fase di avvio cercare l'icona relativa alla installazione su hard disk;
- la seconda e' quella di utilizzare la versione install della distribuzione cioe' la versione che non consente di testare ( live ) la distro ma solo di installarla.

Prima di procedere con l'installazione ci sono alcune condiderazioni importanti da fare:
- nel caso esista gia' per esempio windows sul pc occorre liberare spazio su disco per creare almeno due nuove partizioni dove andremo poi ad installare linux e il suo swap ( area di lavoro simile allo swapfile di windows).
Prima di liberare lo spazio e' consigliabile eseguire da windows una pulitura disco e una deframmentazione, dopo di che' si puo' partire con il ridimensionamento della partizione dedicata a windows e la creazione delle due per linux.
Per eseguire queste funzioni occorre un po' di esperienza e poi occorre utilizzare un programma per il partizionamento del disco tipo partition magic oppure utilizzare il programma di partizionamento manuale proposto dalla distribuzione di linux che si intende utilizzare.
In pratica il tutto consiste nel selezionare la partizione con windows e poi la voce resize o ridimensiona facendo in modo che restino liberi almeno circa 12 giga per linux, quindi se il disco del pc e' da 120 giga ridimensionare a 100 windows poi applicare le modifiche, successivamente creare due nuove partizioni primarie una da 18 giga e una da 2 giga per swap.
Fatto questo si puo' partire con l'installazione di linux nella partizione 2 e dello swap nella partizione 3.

- Nel caso si intenda sopprimere windows o non sia presente nessun sistema operativo la soluzione e' ancora piu' semplice ma in ogni caso bisognera' eliminare le partizioni esistenti e riscrearne delle nuove.

- altra soluzione potrebbe essere quella di aggiungere al pc un secondo hard disk e partizionare e utilizzare quello per l'installazione di linux.


GRUB : dopo aver installato linux durante una delle fasi finali vi verra' chiesto se installare il menu di avvio GRUB, in questo caso verra' installato nel primo settore dell' hd di boot un menu che uscira' come prima scelta all'avvio del pc e che vi consentira' di scegliere se partire con linux o con windows o con qualt'altro installato.

Approfondimenti: partition logic programma free per il partizionamento disco, cosa sono le partizioni

Vi avevo preannunciato in un precedente post che usare Linux significa documentarsi quindi se non avete le conoscenze o la voglia state alla larga e usate il vostro windows... :)


Roberto Lissandrin

1 commento:

  1. complimenti ci voleva un sito esaustivo sull'argomento !

    RispondiElimina

Mappa del sito

Articoli correlati